Costantini(CISL Roma): la Rai se delocalizza le sue strutture rischia di distruggere la centralità dell’informazione e dell’audiovisivo

Roma 5 Giugno 2021– Tv pubblica al bivio tra sogni padani e ristrutturazione storica sede romana di viale Mazzini. ‘No a delocalizzazione sedi Rai: Roma deve rimanere centro informazione e audiovisivo’. Il commento del segretario generale della CISL Roma Capitale Rieti, Carlo Costantini, su Il Messaggero di oggi.