Roma 2021: sindacati, Gualtieri condivide Patto per il Lavoro per il rilancio della Capitale

Roma, 13 settembre 2021 – (Agenzia Nova) – “Un patto per il lavoro di qualità come precondizione per rilanciare Roma”. Con queste parole, nell’incontro che si è svolto stamattina presso l’Auditorium di via Rieti, il candidato sindaco di Roma, Roberto Gualtieri, ha mostrato di accogliere la prima delle dieci proposte presentate la scorsa settimana da Cgil, Cisl e Uil. Al confronto hanno partecipato anche le federazioni di categoria e le articolazioni confederali territoriali, rilevando le specifiche criticità dei rispettivi settori e avanzando le proprie idee per la ripresa economica e sociale della Capitale. “La situazione in cui versa la Capitale è sotto gli occhi di tutti e non spetta a noi ribadire ciò che vediamo quotidianamente – hanno detto i segretari generali di Cgil Roma e Lazio, Cisl Roma Capitale e Rieti e Uil Lazio, Michele Azzola, Carlo Costantini e Alberto Civica – . Siamo convinti che solo attraverso uno sforzo condiviso tra le parti sociali e i rappresentanti delle istituzioni si possano gettare le basi per il futuro di Roma. Ringraziamo Roberto Gualtieri per l’attenzione dimostrata ai temi del lavoro e per gli impegni assunti e auspichiamo che la stessa disponibilità a sottoscrivere un patto per il lavoro e lo sviluppo per far ripartire la città possa essere accolto anche dagli altri candidati sindaco”