Notizie

SMOG. CISL ROMA: PIÙ SERVIZIO PUBBLICO, ROTTAMARE CALDAIE INQUINANTI

SMOG. CISL ROMA: PIÙ SERVIZIO PUBBLICO, ROTTAMARE CALDAIE INQUINANTI

giovedì 16 gennaio 2020/Categorie: Prima Pagina

(DIRE) Roma, 16 gennaio 2020. - "Purtroppo anche oggi i rilevamenti dell'Arpa Lazio relativi alla qualita' dell'aria confermano l'aumento delle concentrazioni di Pm10 nell'aria nonostante il blocco dei veicoli diesel. Cio' significa che provvedimenti emergenziali come i fermi macchina, pur imposti dalla legge, oltre a causare infiniti disagi per cittadini e lavoratori non sono cosi' risolutivi come confermato dai dati odierni. Occorre un'azione congiunta tra Comune e Regione che affronti in modo strutturale il problema con politiche chiare e di lungo periodo. Quindi, da una parte bisogna potenziare il trasporto pubblico disincentivando quello privato e, dall'altra, dare il via ad una operazione draconiana di rottamazione delle caldaie dei riscaldamenti piu' vecchie e inquinanti. Diversamente, continueremo a rincorrere l'emergenza che puntualmente ogni inverno si ripresenta". Cosi' in un comunicato Carlo Costantini, segretario generale della Cisl Roma Capitale Rieti.

Effettua il login o registrati per lasciare un commento.