Notizie

LA CAPITALE INEFFICIENTE: PER TERRINONI DELLA CISL DI ROMA-RIETI, LA COLPA E’ DELL’INESPERIENZA; A ROMA SI LAVORA SOLO SULLE EMERGENZE

LA CAPITALE INEFFICIENTE: PER TERRINONI DELLA CISL DI ROMA-RIETI, LA COLPA E’ DELL’INESPERIENZA; A ROMA SI LAVORA SOLO SULLE EMERGENZE

lunedì 15 gennaio 2018/Categorie: Prima Pagina

Corriere della Sera 14 Gennaio 2018 -  L'immobilismo distrugge Roma: Industriali, sindacati e commercianti uniti: «L`immobilismo distrugge la Capitale»

Le forze produttive d'accordo: «La sindaca adesso si deve assumere le sue responsabilità «L'immobilismo, la mancanza di progetti, di iniziative, di dialogo e di collaborazione tra il Campidoglio e le forze imprenditoriali della città distrugge Roma». È il grido d'allarme lanciato da industriali, commercianti, costruttori e sindacalisti dopo le accuse mosse venerdì dal presidente Gentiloni alla sindaca Virginia Raggi. Per il segretario della Cisl di Roma Capitale Rieti, Paolo Terrinoni, «è colpa dell'inesperienza». «Abbiamo sollecitato la giunta a esaminare il rilancio di Roma, ma senza azioni concrete, si lavora solo sulle emergenze». 

Scarica il Corriere della Sera, cronaca di Roma, del 14 Gennaio 2018, con l'articolo integrale di Lilli Garrone. 

Effettua il login o registrati per lasciare un commento.