Coordinamento Donne

CGIL CISL UIL: CAMBIO STATUTO SU PARITA’ GENERE E’ PEGGIORATIVO

martedì 23 maggio 2017/Categorie: Ultime Notizie, Coordinamento Donne

STATUTO, CGIL CISL UIL: "CAMBIO PEGGIORATIVO" 

(OMNIROMA) Roma, 22 Maggio 2017 - "Da quanto appreso dalla stampa la maggioranza capitolina vorrebbe modificare l'articolo 25 sulla composizione della giunta con la trasformazione di "fra i nominati garantita la presenza, di norma in pari numero, di entrambi i sessi", con la dicitura "fra i nominati garantita la presenza di entrambi i sessi". Se fosse vero, sarebbe gravissimo, perché abolirebbe anni di conquiste ed equivarrebbe ad una sconfitta per tutti. Che poi avvenga durante il mandato del primo sindaco donna del Campidoglio sa quasi di beffa. Apprezziamo l'istituzione della commissione Pari opportunità riteniamo questo cambio dello statuto assolutamente peggiorativo". Così in una nota, i segretari generali di Cgil Roma e Lazio, Cisl Roma Capitale e Rieti, Uil Roma e Lazio, Michele Azzola, Paolo Terrinoni e Alberto Civica e i rispettivi coordinamenti Pari Opportunità.  

COMUNE. SINDACATI: CAMBIO STATUTO SU PARITA' GENERE E' PEGGIORATIVO 

(DIRE) Roma, 22 Maggio 2017. - "Da quanto appreso dalla stampa la maggioranza capitolina vorrebbe modificare l'articolo 25 sulla composizione della giunta con la trasformazione di 'fra i nominati e' garantita la presenza, di norma in pari numero, di entrambi i sessi', con la dicitura 'fra i nominati e' garantita la presenza di entrambi i sessi'. Se cio' fosse vero, sarebbe gravissimo, perche' abolirebbe anni di conquiste ed equivarrebbe ad una sconfitta per tutti. Che poi cio' avvenga durante il mandato del primo sindaco donna del Campidoglio sa quasi di beffa. Apprezziamo l'istituzione della commissione Pari opportunita' ma riteniamo questo cambio dello statuto assolutamente peggiorativo". Cosi' in un comunicato i segretari generali di Cgil Roma e Lazio, Cisl Roma Capitale e Rieti, Uil Roma e Lazio, Michele Azzola, Paolo Terrinoni e Alberto Civica e i rispettivi coordinamenti Pari Opportunita'.

ROMA: CGIL CISL UIL "CAMBIO STATUTO PEGGIORATIVO"

 (ITALPRESS) Roma, 22 Maggio 2017 - "Da quanto appreso dalla stampa la maggioranza capitolina vorrebbe modificare l'articolo 25 sulla composizione della giunta con la trasformazione di "fra i nominati e' garantita la presenza, di norma in pari numero, di entrambi i sessi", con la dicitura "fra i nominati e' garantita la presenza di entrambi i sessi". Se cio' fosse vero, sarebbe gravissimo, perche' abolirebbe anni di conquiste ed equivarrebbe ad una sconfitta per tutti. Che poi cio' avvenga durante il mandato del primo sindaco donna del Campidoglio sa quasi di beffa. Apprezziamo l'istituzione della commissione Pari opportunita' ma riteniamo questo cambio dello statuto assolutamente peggiorativo". Cosi' i segretari generali di Cgil Roma e Lazio, Cisl Roma Capitale e Rieti, Uil Roma e Lazio, Michele Azzola, Paolo Terrinoni e Alberto Civica e i rispettivi coordinamenti Pari Opportunita'.

Effettua il login o registrati per lasciare un commento.